E se dicessi "Kabbalah" ?

04.06.2013 00:29

A COSA SERVE?

Tutti noi desideriamo conoscerci meglio, per condurre una vita più appagante, per avere una più profonda percezione di chi siamo e del contributo che possiamo dare. Ognuno di noi vuole essere felice e, in verità, la maggior parte di noi vuole le stesse cose dalla vita:

 

  • vogliamo amare ed essere amati
  • vogliamo essere in buoni rapporti con gli altri
  • vogliamo ottenere la sicurezza economica
  • vogliamo godere di ottima salute
  • vogliamo che i nostri figli siano felici e al sicuro e ci poniamo domande, tante domande. In fondo, vogliamo tutti comprendere il significato delle nostre vite.

 

Da bambino, forse ti sarai chiesto: "Perché sono nato? Qual è lo scopo della mia vita?" Poi cresciamo e dobbiamo occuparci di molte cose. Dobbiamo pagare l'affitto, crearci una vita, fare carriera, fare delle scelte. Talvolta, vinti dalla fatica, finiamo per condurre una vita monotona, come automi, e non ci poniamo più quelle domande profonde che ci incuriosivano da bambini.

 

Ma dobbiamo proprio? Non sarebbe stato molto meglio continuare a crescere ed evolverci chiedendoci qual è il nostro scopo nella vita e cercando di trovarlo? Raggiungere il nostro vero potenziale?

 

Ci siamo tutti rassegnati ad accettare gli alti e bassi della vita. Un giorno ci sentiamo bene con noi stessi; il giorno dopo siamo un po' depressi. Un giorno siamo felici con il nostro partner; il giorno dopo ci lasciamo. Un giorno abbiamo soldi in banca; il giorno dopo sono svaniti.

 

Ma la vita deve necessariamente essere così instabile? Possono ad un certo punto crearsi situazioni che migliorano di giorno in giorno? È possibile? C'è un modo per ottenere ciò che voglio dalla vita?"

 

Sì, c'è. Non solo, hai sempre la possibilità di cambiare il tuo destino e realizzare il tuo vero potenziale. Tutti ce la possono fare, nessuno è troppo giovane o troppo vecchio o troppo rigido nelle proprie convinzioni! Abbiamo tutti la capacità di dare un senso alla nostra vita e raggiungere un appagamento che supera i sogni e le fantasie più sfrenate. Non devi vivere come un automa o una vittima o sentirti confuso da una vita che sembra essere senza scopo o piena di alti e bassi casuali. Non hai limiti, puoi volare.

 

Come? Secondo il nostro modesto parere, un modo è affidandosi alla saggezza della Kabbalah.

fonte: http://it.kabbalah.com/

E se dicessi "Kabbalah" ?

Kabbalah

Data: 25.06.2013 | Autore: Stefania Barzi

e ...... dici bene! non potresti pronunicare parola più bella e ricca di significato! Come faccio a saperlo, tu dirai? Ma perchè questa saggezza antichissima, la Kabbalah si studia e soprattutto..... si pratica! e quindi io la studio! e metto in pratica gli insegnamenti di vita che offre! Ma non la studio da sola, la studio con il centro diretto da Rav Berg la moglie Karen Berg, e i figli Yehuda e Michael Berg, questo centro si chiama Kabbalah Centre! ed è presente in tutto il mondo in più di 50 paesi!!

Nuovo commento